Zgodbe iz Slovenije

Se cercate delle avventure in bicicletta, la Koroška è la meta per voi

16.02.2021
Fonte: www.slovenia.info, foto di Uroš Grabner

di Gorazd Skrt, fondatore di Lovely Trips, fornitore sloveno di soluzioni di viaggio

C’è un posto in Europa che è il sogno di ogni ciclista. Dove si può pedalare nel cuore della montagna, tra gallerie sotterranee, poi riemergere e continuare lungo sentieri che passano tra pascoli e foreste, corrono lungo i fianchi delle montagne e attraversano valli intere. Dove si possono provare emozioni adrenaliniche in tanti bike park diversi, tra piste fra i boschi e sfide di ogni livello possibile. Un posto, in pratica, dove si vivono esperienze memorabili tra paesaggi naturali di assoluto splendore.

Quel posto è la Koroška, alias Carinzia in italiano. Una vera gemma custodita ai piedi delle Alpi nella Slovenia settentrionale, molto vicina al confine con l’Austria, dove si trovano meraviglie come il Geoparco Unesco delle Caravanche, il bellissimo gruppo del Pohorje, e la suggestiva valle della Drava, il fiume che con i suoi 749 chilometri è il corso d’acqua più lungo che nasce in Italia, e dalle alpi bolzanine scorre attraverso l’Austria, la Slovenia, la Croazia e l’Ungheria.

Fonte: www.slovenia.info, foto di Tomo Jeseničnik

La base di partenza naturalmente è Ravne na Koroškem, uno dei centri principali della regione. In questa cittadina vivace e operosa si mangia benissimo e si può scoprire il passato industriale di uno dei centri principali dell’industria metallurgica slovena, nonché fare tantissimo sport nei suoi ottimi impianti sportivi, dal fitness al nuoto. Ma una volta percorse le sue vie, e aver visto l’interessante esposizione outdoor permanente Forma Viva, arriva il momento di partire “bici in spalla”, e andare a esplorare meglio i dintorni.

Non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta. Chi viaggia in famiglia può puntare subito sulla pista ciclabile lungo la Drava, adatta anche ai bambini visto che è completamente separata dal traffico automobilistico. Sono 24 chilometri che si snodano lungo il fiume, tra vaste zone naturali, di colline e pascoli punteggiati da boschi, e paesini deliziosi, perfetti per fermarsi a riprendere fiato e rifocillarsi.

Fonte: https://www.koroska.si/en

Gli amanti dei percorsi lunghi hanno a disposizione varie possibilità, ad esempio il cosiddetto “TransCaravanche”, che come suggerisce il nome scorre per 120 chilometri a cavallo della catena montuosa che separa la Slovenia dall’Austria, dalla città di Dravograd verso est fino a Tromeja. Ancora, chi ha voglia di montagna può percorrere le tre tappe che passano per la Koroška del percorso da 1800 chilometri Trans Slovenia 03, uno dei più difficili di tutto il paese.

Senz’altro però, una delle esperienze più memorabili che si possano vivere a cavallo di una bicicletta nella Koroška, è sfrecciare nelle profondità della terra, sotto al monte Peca, attraverso le gallerie di un’antica miniera. O, per essere più precisi, attraverso una parte degli oltre 800 chilometri della miniera di Mežica, scavati nel corso dei secoli. La pedalata richiede circa due ore e mezza, e naturalmente si fa accompagnati da una guida ed equipaggiati di caschi e torce da testa. Chi ne ha voglia può anche parcheggiare la bici e cambiare mezzo di trasporto per un po’, optando invece per un’escursione sotterranea in kayak.

Fonte: www.slovenia.info, foto di Tomo Jeseničnik

Infine, chi è in cerca di un po’ di adrenalina può sempre fare rotta sui Bike park. Nella Koroška ce ne sono ben tre, pensati per offire opzioni sia ai più esperti che ai principianti assoluti. Il Poseka bike park di Ravne na Koroškem, per esempio, ha una pista da più di un chilometro e mezzo pensata per i ciclisti più giovani e per quelli un po’ più avanti con gli anni. Il Jamnica single trail park, invece, è un mondo a sé stante, con oltre 20 chilometri di piste di varia difficoltà ma tutte immerse in paesaggi straordinari, fra boschi, pascoli e meraviogliose viste panoramiche.

Ravne na Koroškem e la Koroška sono un autentico Eldorado per gli appassionati di bicicletta di tutte le età e di qualunque livello di allenamento. E come spesso accade a chi ha la voglia di percorrere nuove rotte, qui si viene ricompensati con autentiche gemme da scoprire, anche grazie agli abitanti del posto, sempre lieti di condividere i loro percorsi preferiti e dare ottimi consigli a chi arriva per la prima volta nella loro bella regione.

Fonte: https://www.koroska.si/en

Il post sopra è pubblicato sul blog di Lovely Trips, denominato LovelyTripsBlog. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Lovely Trips è un fornitore sloveno di soluzioni di viaggio per agenzie di viaggio, TO e altre realtà del mercato italiano, e tali soluzioni includono proposte degli enti e delle aziende citate nel post. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né di contenuti terzi.

Naložbo sofinancirata Republika Slovenija in Evropska unija iz Evropskega sklada za regionalni razvoj v okviru Vavčerja za digitalni marketing za projekt spletna stran, spletna trgovina, rezervacijska platforma ter mobilna aplikacija.